Proroga mostra Cavallini Sgarbi Ferrara

La mostra "La collezione Cavallini Sgarbi - Da Niccolò dell'Arca a Gaetano Previati" è stata prorogata fino al 2 settembre al Castello Estense, da dove però salpa per Ajaccio il 16 luglio Vanitas, di Guido Cagnacci, per essere esposto alla mostra "Rencontres à Venise", aperta fino all'1 ottobre, quando farà ritorno a Ferrara. La mostra "La collezione Cavallini Sgarbi" si arricchisce comunque di un dipinto di Gian Domenico Cerrini detto il Cavalier Perugino, Madonna con il bambino, capolavoro della pittura "da stanza" datato tra 1650 e 1655. Cerrini si trasferì presto a Roma dove, appoggiato da influenti personalità, entrò nel giro della più qualificata committenza romana (Barberini, Chigi, Colonna, Corsini, Pallavicini). Il dipinto qui esposto, ancorato "ai modelli del classicismo bolognese", spiega una presentazione, "gli fu probabilmente commissionato da un devoto della Beata Vergine del Carmelo, come indica la presenza dello scapolare di color bruno trattenuto dalla Vergine".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Giorno.it
  2. Estense.com
  3. Rovigo Oggi
  4. Corriere del Veneto
  5. Rovigo Oggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Salara

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...